Visite: 1356

Il diplomato dell’indirizzo dei Servizi per la sanità e l’assistenza sociale (SSS), possiede specifiche competenze utili a co-progettare, organizzare ed attuare, interventi per rispondere alle esigenze sociali e sanitarie di singoli, gruppi e comunità, finalizzati alla socializzazione, all’integrazione, alla promozione del benessere bio-psico-sociale, rispondendo ai bisogni delle persone in ogni fase della vita.

L’istituto ha aderito, dall’anno scolastico 2016/17 alla sperimentazione regionale che prevede, a partire dal terzo anno, attività formative, lezioni di operatori sanitari del Polo Universitario dell’Ospedale di Livorno, tirocinio nei reparti ospedalieri finalizzate al rilascio post diploma della qualifica regionale OSS (Operatore Socio Sanitario), titolo immediatamente spendibile nel mondo del lavoro in Italia e in Europa.

Il diplomato potrà avere l’accesso a tutte le facoltà universitarie come psicologia, scienze della formazione e in particolare potrà iscriversi ai corsi di laurea triennali per conseguire il diploma universitario di infermiere, fisioterapista, logopedista, tecnico dell’educazione e della riabilitazione psichiatrica e psico-sociale, educatore professionale, educatore di comunità, assistenza sociale.

 

Sbocchi professionali
Il diploma quinquennale permette l’immediato inserimento nelle strutture ospedaliere pubbliche e private, nei centri ricreativi, nei centri diurni, nelle RSA, nelle ludoteche, nelle strutture per disabili, case famiglie, comunità di recupero, cooperative di servizi alla persona come Animatore socio educativo, Assistente scolastico ai disabili, Addetto all’assistenza di base (AAB) e addetto all’assistenza familiare, Operatore socio sanitario dopo aver sostenuto l’esame per la qualifica previsto dal percorso sperimentale.

Il titolo permette l’iscrizione nelle graduatorie per l’insegnamento della classe di concorso “Metodologie operative”.

 

Accesso a tutti i corsi universitari, particolarmente indicate le facoltà di Scienze infermieristiche, Fisioterapia, Psicologia, Servizio sociale e politiche sociali, Medicina.
Torna all'inizio del contenuto